Titolo
Il ruolo del capo commesse e del capo cantiere dell’impresa edile

Sottotitolo
Uomini di eccellenza per obiettivi di eccellenza

Descrizione
Diceva lo scrittore inglese Kipling “Abbiamo quaranta milioni di ragioni per fallire, ma neanche una scusa”. Alla fine o si vince o si perde. Anche i capi commessa e i capi cantiere o vincono o perdono. Devono raggiungere contemporaneamente tre obiettivi: quello che deve essere fatto, entro quale data ed entro un budget di costo. Se raggiungono tutti e tre gli obiettivi hanno vinto, se ne mancano anche solo uno (il lavoro viene contestato, la consegna è in ritardo, il budget sforato), hanno perso. Anche loro potranno trovare scuse, meglio se scaricando la responsabilità su qualcun altro. Questo è esattamente quello che le aziende edili non vogliono, perché le scuse servono a poco, quando si è perso si è perso. Ma per vincere in questa difficile battaglia servono doti particolari, talvolta attitudini che tra loro potrebbero sembrare antitetiche.
Fare il capo commessa e il capo cantiere è infatti un lavoro impegnativo, ma comunque esaltante. Serve una mentalità fortemente strutturata, ma in certi casi serve l’opposto, cioè una mentalità flessibile e destrutturata. Servono doti di leadership all’interno del gruppo, ma anche di diplomazia all’esterno. In tutti i casi serve una grande capacità di analisi / sintesi.
Il corso intende trasmettere le competenze necessarie per coprire questo ruolo e vincere queste sfide. Verranno delineate le caratteristiche del ruolo, trasferite le mentalità, il modo di pensare, insieme agli strumenti e alle tecniche necessarie.
Il corso è di natura aziendale e manageriale: per questo motivo non vengono trattati gli adempimenti legali e burocratici richiesti ai capi commessa e ai capi cantiere nel mondo dell’edilizia.

Obiettivi
– Comprendere il ruolo che devono assolvere nell’azienda edile i capi commessa e i capi cantiere
– Formare le persone a divenire eccellenti capi commessa e capi cantiere
– Mettere a punto il percorso decisionale su cui devono operare
– Trasferire sui partecipanti i concetti di analisi / sintesi necessari a ricoprire il loro ruolo

Destinatari
Capi commessa, capi cantiere, responsabili di progetto, project manager
– Imprenditori e dirigenti che hanno la responsabilità di organizzare e gestire l’azienda
– Controller, responsabili ed operatori dell’area controllo di gestione

Contenuti sintetici
La gestione della commessa edile nei vari aspetti e nei differenti obiettivi
– Il ruolo del capo commessa, capo cantiere, responsabile di progetto, project manager
– Esercitare la leadership nel proprio gruppo di lavoro
– Raggiungere gli obiettivi: cosa fare, entro quale data, entro quale budget
– L’attività del capo commessa e del capo cantiere: strutturare il percorso
– L’attività del capo commessa e del capo cantiere: prevenire e gestire gli inconvenienti e le variazioni del piano
– Dall’analisi alla sintesi, dal dato all’informazione, dall’informazione alla decisione
– Dialogare e interagire con l’azienda, i clienti, i fornitori
– Interagire con gli altri capi commessa per gestire le priorità tra commesse
– Utilizzare la reportistica per gestire la commessa e comunicare con la direzione

Modalità formativa – Lezioni frontali alternate ad analisi di casi e discussioni di gruppo
Durata – Da una a tre giornate
Natura – Corso aziendale
ovvero
Modalità formativa – Coaching e affiancamento in azienda
Durata – Variabile in base alle esigenze dell’azienda
Natura – Affiancamento di risorse umane singole o a gruppi