Seleziona una pagina

Controllo della Commessa Edile

Glossario dell'Azienda Edile

Controllo della Commessa Edile

 Controllare un Lavoro Edile significa fare in modo di conseguire i Tre Obiettivi di Commessa: Cosa Fare, Entro Quando, Entro quali Limiti di Costo.
Controllando si verifica che le condizioni, il percorso, le attività siano tali da permettere il raggiungimento degli Obiettivi.
Questo Controllo assume varie modalità nelle varie Fasi della Commessa Edile.
Nella Fase di Definizione oggetto del Controllo è la comprensione di quello che si sta prendendo come Lavoro Edile. Capire cioè se quello che si prevede avverrà veramente, se i Margini e i tempi previsti saranno rispettati.  Non c’è molto tempo a disposizione perché la Commessa Edile ancora non si è presa e se non si prendesse sarebbe un lavoro che non ha un risultato. Ma nel caso in cui si prendesse bisogna essere sicuri di non trovare sorprese che non si erano viste fino dall’inizio. Un Controllo quindi finalizzato a quello che si sta prendendo e saranno i Commerciali, Preventivisti, gli Operatori dell’Ufficio Gare a farlo, con il supporto dei Tecnici dell’Azienda Edile.
Nella Fase di Pianificazione il Lavoro Edile ormai è stato preso e il Controllo si basa sul comprendere la Commessa presa, i suoi Costi effettivi, le sue problematiche. Si può dedicare più tempo all’attività perché ormai la Commessa Edile è stata presa e il lavoro non andrà sicuramente sprecato.
Questa attività di Controllo è effettuata dal Capocommessa o Project Manager ed è finalizzata a confrontare i dati che a lui risultano con quelli rilevati dai Commerciali in Fase di Definizione.
Nella Fase di Esecuzione il Controllo ha come scopo quello di mantenere la Pianificazione effettuata. Restando fermi gli Obiettivi, si tratta di monitorare il Percorso, effettuando le dovute correzioni ove necessarie. Lo scopo è quello di accorgersi prima possibile dei ritardi e degli scostamenti per avere tempo di porvi rimedio: prima ce ne accorgiamo e meno difficile sarà recuperare.
In questa fase sarà sempre il Capocommessa o Project Manager a effettuare il Controllo, essendo sua la responsabilità del risultato.
Nella Fase di Chiusura il Controllo della Commessa Edile, in teoria, non ha ormai più senso, perché il Lavoro Edile è finito. In realtà in questa Fase il Controllo è importantissimo, perché serve a non ripetere gli stessi errori nelle Commesse Edili successive. Secondo il principio che “Errare è umano, ma perseverare è diabolico”  si cerca di evitare di continuare a fare gli stessi sbagli. Essendo un Controllo Globale dovrà essere fatto dalla Direzione, insieme a Capocommessa o Project Manager e Commerciali.

 

 

 

 

 

 

 

OPERIAMO IN TUTTA ITALIA

Entra in contatto con noi

Richiedi liberamente informazioni.

Oppure scegli il tipo di intervento più idoneo per la tua azienda.

ON-LINE

SPOT

QUANDO SERVE

Quesiti specifici
Corsi su aspetti limitati
Check di situazioni attuali

1 - 4 ore

€ 120 /ora*

ON-LINE

LIGHT

QUANDO SERVE

Quesiti specifici di maggiore complessità
Corsi di formazione 

2 x 4 ore

€ 900 /giornata*

IN PRESENZA

SMART

QUANDO SERVE

Analisi di situazioni specifiche
Corsi di formazione

1 giorno

€ 1200 /giornata*

IN PRESENZA

COACH

QUANDO SERVE

Impiantare sistemi
Riorganizzazioni generali
Corsi di formazione

A progetto

€ 1100 /giornata*

* i prezzi sono + iva e comprendono ogni altro onere, compresi quelli di trasferta

Contattaci per una consulenza

TRATTAMENTO DEI DATI

12 + 2 =

Controllo di gestione

Milano

Via V. Monti, 8
Tel. +39 02 46712538

Firenze

Viale Belfiore, 10
Tel. +39 055 3241126

Roma

Viale Savoia, 78
Tel. +39 06 85237442

Contatti

Whatsapp

Vuoi conoscere di più su Farnetani Consulting?

Clicca qui