Seleziona una pagina

Perché sforano i Tempi delle Commesse Edili

Articoli, Commesse e Lavori Edili

 

Rispettiamo i Tempi dei Cantieri Edili per non sforare i Costi

 Perché i Tempi delle Commesse Edili sforano

Il rispetto dei Tempi rappresenta uno degli obiettivi da raggiungere per la Commessa Edile.
Il controllo del rispetto dei Tempi è quindi fondamentale: prima ci accorgiamo che una Commessa Edile è in ritardo e prima possiamo porvi rimedio.
Se una Commessa Edile pluriennale è in ritardo di un solo giorno non è un grande problema: ma se di questo ritardo ci accorgiamo il giorno prima del collaudo, allora il problema lo abbiamo.
Ma quali sono i motivi per cui i Tempi sforano, cioè superano la durata programmata?
Uno dei motivi è che non si è considerato un’attività che invece è doveva essere effettuata.
Altra causa perché si è pensato che un’attività richiedesse meno tempo.
Aspetti che nel mondo dell’Edilizia possono provocare ritardi sono la burocrazia e la variabile atmosferica.
Un’autorizzazione che ritarda in modo inspiegabile, ovvero un tempo piovoso che impedisce lavori esterni, sono cause frequenti di ritardi nelle tempistiche.
Spesso il ritardo non viene direttamente dai tempi, ma dalla mancanza di risorse disponibili.
Se per un’attività servono 5 muratori e non li abbiamo perché occupati in altro modo, o comunque indisponibili, l’attività ritarda.
Spesso c’è una sorta di fatalismo rispetto a queste circostanze.
Se un evento è accaduto e non si aspettava, significa che non si è valutato bene il rischio.
Invece talvolta ci si para dietro alla facile scusa “Come si faceva a prevederlo?”
Quindi nell’immediato si tratta di gestire la situazione, ma poi di chiedersi perché questa circostanza non si era prevista e come fare per prevedere eventi simili in futuro.

Perché i costi sforano a causa dei tempi

L’allungamento dei tempi provoca, inevitabilmente, l’aumento dei Costi.
Immediata è la conseguenza sui Costi collegati con il Tempo: apertura dei Cantieri, Costi di Sicurezza, Noleggio di Gru etc. protraendosi nel tempo causeranno la lievitazione dei Costi.
Ma anche i Costi Generali saranno maggiormente impegnati causando un ulteriore aumento di risorse: Amministrazione, Tecnici etc. impegnati per più tempo costeranno di più all’Azienda Edile.
Da non sottovalutare, in caso di ritardo sui tempi, i Costi legati all’insoddisfazione del Cliente. Quali danni abbiamo causato al Cliente, anche se lui non può rivalersi legalmente su di noi con penali o simili?
La perdita della nostra immagine inciderà sui futuri Lavori Edili che il Cliente intendeva affidarci?
Altra domanda importante da farsi: il ritardo sui Tempi ha causato lo spostamento del Cronoprogramma della Commessa Edile. Quindi è stato necessario riposizionare le attività in nuovi momenti temporali, spostando altre Commesse Edili che si erano posizionate a loro volta.
Dovevamo utilizzare la Gru nella prima metà di Aprile, ma poiché si era in ritardo abbiamo spostato il tutto alla prima metà di Maggio. Ma in quel periodo la gru era stata prenotata da un’altra Commessa Edile che a questo punto dovrà impostare in modo differente il proprio Cronoprogramma.
Quali sono i Costi originati alla seconda Commessa a causa del ritardo della prima Commessa?
Altra conseguenza del ritardo dei Tempi è una maggiore difficoltà a farsi riconoscere le Varianti dal Cliente. Un clima di tensione causato dal ritardo della Commessa, unito alla situazione di debolezza contrattuale dell’Azienda Edile nei confronti del Cliente, a causa del ritardo, portano spesso a lasciar correre la richiesta delle Varianti, verso un Cliente già arrabbiato, o che fa finta di esserlo …

Cosa fare e cosa non fare

Nell’analizzare l’andamento di una Commessa Edile ormai chiusa è fondamentale capire cosa è realmente successo e il legame tra lo scostamento di Tempo e l’insorgere di nuovi Costi.
Sicuramente da non fare è liquidare il tutto con superficialità “Il Cliente si è arrabbiato ma poi lo abbiamo calmato con qualche concessione”.
Capire bene di chi è il Costo se un Capo Commessa Edile, non in ritardo, sostiene un Costo a causa del ritardo sui Tempi di un collega. Se non si riesce a posizionare bene questo Costo nel Report giusto, cioè in quello della prima Commessa in ritardo, la volta dopo il Capo Commessa non in ritardo resisterà e non farà passare nessuno …
Lo sforamento sui tempi è un rischio calcolato male o per niente: quindi capire cosa non ha funzionato nell’analisi dei Rischi.
Insomma, l’unica cosa da non fare veramente è sottovalutare lo sforamento dei Tempi e il suo effetto sui Costi dell’Azienda Edile.

 

 

 

 

 

 

OPERIAMO IN TUTTA ITALIA

Entra in contatto con noi

Richiedi liberamente informazioni.

Oppure scegli il tipo di intervento più idoneo per la tua azienda.

ON-LINE

SPOT

QUANDO SERVE

Quesiti specifici
Corsi su aspetti limitati
Check di situazioni attuali

1 - 4 ore

€ 120 /ora*

ON-LINE

LIGHT

QUANDO SERVE

Quesiti specifici di maggiore complessità
Corsi di formazione 

2 x 4 ore

€ 900 /giornata*

IN PRESENZA

SMART

QUANDO SERVE

Analisi di situazioni specifiche
Corsi di formazione

1 giorno

€ 1200 /giornata*

IN PRESENZA

COACH

QUANDO SERVE

Impiantare sistemi
Riorganizzazioni generali
Corsi di formazione

A progetto

€ 1100 /giornata*

* i prezzi sono + iva e comprendono ogni altro onere, compresi quelli di trasferta

Contattaci per una consulenza

TRATTAMENTO DEI DATI

2 + 12 =

Controllo di gestione

Milano

Via V. Monti, 8
Tel. +39 02 46712538

Firenze

Viale Belfiore, 10
Tel. +39 055 3241126

Roma

Viale Savoia, 78
Tel. +39 06 85237442

Contatti

Whatsapp

Vuoi conoscere di più su Farnetani Consulting?

Clicca qui